DIRETTIVA BOLKESTEIN TESTO PDF

Direttiva del Parlamento Europeo e del Consiglio relativa ai servizi nel mercato interno (ex Bolkestein) TESTO INTEGRALE DISPONIBILE PER GLI UTENTI. Knight Frank is a leading independent real estate consultancy in Canada. Search and find the perfect home, property investment or commercial property or. Il testo del compromesso, adottato dal Parlamento Europeo in seduta plenaria il 16 . Testo della proposta di direttiva Bolkestein (PDF), su

Author: Mishicage Nigrel
Country: Angola
Language: English (Spanish)
Genre: Spiritual
Published (Last): 2 March 2012
Pages: 369
PDF File Size: 20.35 Mb
ePub File Size: 15.6 Mb
ISBN: 596-3-81044-203-4
Downloads: 78078
Price: Free* [*Free Regsitration Required]
Uploader: Vudozshura

Controllo da parte dello Stato membro di stabilimento in caso di spostamento temporaneo del prestatore in un altro Stato membro.

DIRETTIVA CEE 12/12/ N. //CE

Carattere vincolante delle informazioni precontrattuali e conclusione del contratto di pacchetto turistico. Per il Consiglio Il presidente N. La realizzazione di tali compiti non dovrebbe essere ostacolata dal processo di valutazione previsto dalla presente direttiva.

Se il pacchetto comprende il trasporto dei passeggeri, nei casi di cui al primo e secondo comma, l’organizzatore direttivaa anche al rimpatrio del viaggiatore con un trasporto equivalente senza indebito ritardo e senza costi aggiuntivi per il viaggiatore. Risoluzione del contratto di pacchetto turistico e diritto di recesso prima dell’inizio del pacchetto. In assenza di spese di risoluzione standard, l’importo delle spese di risoluzione corrisponde al prezzo del pacchetto diminuito dei risparmi e degli introiti che derivano dalla riassegnazione dei servizi turistici.

Il venditore inoltra senza indebito ritardo tali messaggi, richieste o reclami all’organizzatore. I codici di condotta a livello comunitario hanno lo scopo di fissare regole di condotta minime sono complementari ai requisiti di legge degli Stati membri. Ne consegue che sussistono grandi divergenze tra le legislazioni degli Stati membri.

Esse devono essere facilmente accessibili direttica gli oneri che ne possono derivare per i richiedenti devono essere ragionevoli e commisurati ai costi delle procedure di autorizzazione e non essere superiori ai costi delle procedure.

Tale comunicazione riguarda l’acquisto di una singola componente, vale a dire i servizi di trasporto aereo, e non risolve pertanto la questione della protezione in caso d’insolvenza in relazione ai pacchetti turistici e ad altri servizi turistici collegati. In caso di problemi, si prega di contattare il pertinente fornitore di servizi.

Tuttavia, tali requisiti possono essere imposti ai prestatori seguenti: Il cedente e il cessionario del contratto di pacchetto turistico sono solidamente responsabili per il pagamento del saldo del prezzo e degli eventuali diritti, imposte bolkeetein altri costi aggiuntivi risultanti da tale cessione. Articolo 22 Diritto ad azioni di regresso Qualora l’organizzatore o il venditore didettiva norma dell’articolo 13, paragrafo 1, secondo comma, o dell’articolo 20, versi un indennizzo, conceda una riduzione di prezzo od ottemperi ad altri suoi obblighi ai sensi della presente direttiva, gli Stati membri garantiscono all’organizzatore o venditore il diritto di regresso nei confronti di terzi che abbiano contribuito all’evento da cui sono derivati l’indennizzo, la riduzione del prezzo o gli altri obblighi in questione.

  BICIKLIZAM ANATOMIJA PDF

In tal caso XY, diretgiva previsto dal diritto dell’UE, dispone di una protezione per rimborsare i pagamenti da voi ricevuti per servizi non prestati a causa dell’insolvenza di XY. Modulo informativo standard per contratti di pacchetto turistico ove sia possibile l’uso di collegamenti ipertestuali hyperlink. I prestatori e le imprese di assicurazione dovrebbero mantenersi flessibili in modo da negoziare polizze assicurative mirate in funzione della teeto e della portata esatte del rischio.

La Commissione comunica tali requisiti agli altri Stati membri. Inoltre la presente direttiva non dovrebbe incidere sul principio del servizio universale nell’ambito dei servizi sociali degli Stati membri. Regolamento modificato da ultimo bolkeetein regolamento della Commissione Tetso n.

Gli Stati membri comunicano alla Bolkkestein il testo delle disposizioni essenziali di diritto nazionale adottate nella materia disciplinata dalla presente direttiva. Regolamento modificato da ultimo dal regolamento Bolkestei n. Le informazioni circa i termini approssimativi per ottenere i visti possono essere fornite sotto forma di riferimento alle informazioni ufficiali del paese di destinazione.

Dirertiva 3 Definizioni Ai fini della presente direttiva s’intende per: L’organizzatore informa senza indebito ritardo il viaggiatore in modo chiaro, comprensibile ed evidente su un supporto durevole:.

La presente direttiva entra in vigore il ventesimo giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea.

Per i contratti di pacchetto turistico stipulati per telefono, l’organizzatore e, se del caso, il professionista fornisce al viaggiatore le informazioni standard di cui all’allegato I, parte B, e le informazioni di cui alle lettere da a ad hdel primo comma. Dovrebbero inoltre avere il diritto di risolvere il contratto di pacchetto turistico senza corrispondere spese di risoluzione qualora circostanze inevitabili e straordinarie abbiano un’incidenza sostanziale sull’esecuzione del pacchetto.

Per facilitare la cooperazione amministrativa e il controllo degli organizzatori e, se applicabile, dei venditori che operano in vari Stati membri con riguardo alla protezione in caso d’insolvenza, gli Stati membri dovrebbero essere tenuti a designare punti centrali di contatto. Use the Advanced search.

I viaggiatori possono trasferire il pacchetto ad un’altra persona, previo ragionevole preavviso ed eventualmente dietro pagamento di costi aggiuntivi.

Direttiva CEE 12/12/2006 n. 2006/123/CE

Posizione del Parlamento europeo del 27 ottobre non ancora pubblicata nella Gazzetta ufficiale. Uno Stato membro che nutra dubbi sulle misure di protezione in caso d’insolvenza di un organizzatore chiede chiarimenti allo Stato membro di stabilimento dell’organizzatore. La presente direttiva non riguarda le norme di diritto internazionale privato, in particolare quelle che disciplinano la legge applicabile alle obbligazioni contrattuali ed extracontrattuali, ivi comprese quelle che garantiscono che i consumatori beneficeranno della tutela riconosciuta loro dalla normativa sulla protezione dei consumatori vigente nel loro Stato membro.

  COURS ALGEBRE S2 SMPC PDF

I viaggiatori possono risolvere il contratto, senza corrispondere spese di risoluzione, qualora i servizi non siano eseguiti secondo quanto pattuito e questo incida in misura significativa sull’esecuzione del pacchetto e l’organizzatore non abbia posto rimedio al problema. Gli Stati membri dovrebbero garantire che i viaggiatori che acquistano un pacchetto siano pienamente protetti in caso d’insolvenza dell’organizzatore. Quest’ultimo tipo di servizi turistici non richiede il livello di protezione stabilito per i consumatori.

No registered users and 9 guests. This document is an excerpt from the EUR-Lex website. Gli aumenti di prezzo sono possibili esclusivamente in conseguenza di modifiche riguardanti:. Expand all Collapse all. Tra tali atti comunitari rientrano: Articolo 7 Contenuto del contratto di pacchetto turistico e documenti da fornire prima dell’inizio del pacchetto 1. Consulta il testo del bando e gli allegati formato PDF – Kb Se, dopo l’inizio del pacchetto, elementi sostanziali dello stesso non possono essere forniti secondo quanto pattuito, dovranno essere offerte al viaggiatore idonee soluzioni alternative, senza supplemento di prezzo.

Per agevolare la comunicazione, in particolare nei casi transfrontalieri, i viaggiatori dovrebbero poter contattare l’organizzatore anche tramite il venditore da cui hanno acquistato il pacchetto.

Would you like to keep them? Articolo 5, paragrafo 1, lettera a punto iii. Laddove sia impossibile assicurare il rientro del viaggiatore come pattuito nel contratto di pacchetto turistico a causa di circostanze inevitabili e straordinarie, l’organizzatore sostiene i costi dell’alloggio necessario, ove possibile di categoria equivalente, per un periodo non superiore a tre notti per viaggiatore. In tal caso le disposizioni dell’articolo 7 e del capo III, del presente capo e del capo V che sono applicabili all’organizzatore si applicano mutatis mutandis anche al venditore.

Le autorizzazioni in questione dovrebbero comunque ottemperare alle altre disposizioni della presente direttiva relative ai regimi di autorizzazione. Altri obblighi di mutua assistenza dovrebbero applicarsi soltanto nei casi di prestazione di servizi transfrontalieri nei quali si applica la disposizione sulla libera prestazione di servizi. La presente direttiva rispetta i diritti fondamentali e ottempera ai principi sanciti dalla Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea.

Qualunque diritto al risarcimento o alla riduzione del prezzo ai sensi della presente direttiva non pregiudica i diritti dei viaggiatori previsti dal regolamento CE n.